Ri-conoscenza: la libertà di una scelta da domandare sempre

…ho chiesto la grazia di poter ascoltare, in questa minima riflessione sul DIGIUNO EUCARISTICO, il cuore. …Ancora una volta, Tu, nella vita, mi chiami a spezzare e mangiare con i fratelli un pane che non mi sono meritata, un pane che un altro ha preparato per me. E, di nuovo, tutto è dono del Tuo Amore. Rendimi, Signore, “ri-conoscente”. Donami di gustare quanto la comunione in Te dona nella vita.

Sarà lunga, ma vinceremo sicuramente!

Mi chiamo Flavio e sono infermiere… Questa emergenza ha dato modo anche a noi sanitari di vedere veramente la differenza tra chi FA l’infermiere da chi lo È per vocazione (io quando mi laureai, in una preghiera di ringraziamento, dissi che sarei stato il SUO infermiere, il SUO strumento per curare le persone, non solo sotto l’aspetto materiale del corpo (continua a leggere…)

Testimoni di rinascita!

Testimoni di rinascita!

PONTE che cancella l’idea del nemico

Esiste un luogo dove il nemico può diventare amico, fratello!
E’ Rondine Cittadella della Pace: uno Studentato Internazionale dove giovani provenienti da luoghi di guerra scelgono di vivere con il proprio “nemico”… giovani che scelgono di conoscere, abbattere muri, tendere mani…
Ci parla di questa esperienza lo stesso fondatore di Rondine, Franco Vaccari …

… La firma di Dio “C’E'”!

Matteo, per tutti TEO, ci racconta la sua scelta di vita e la vocazione dei LAICI CONSACRATI:
“Tutta questa ordinarietà, tutto questo Dio nell’ordinarietà e la sfida di voler continuare a cercare la Sua bellezza, qualche anno fa hanno suscitato in me un forte desiderio di risposta al Suo amore che vedevo ovunque. Risposta che ha assunto una forma di vita particolare: la consacrazione laicale…”

Viva la vita!

Ha risposto alle nostre domande….
Andrea Caschetto, 29 anni, siciliano di Ragusa. A 15 anni un tumore al cervello gli fa perdere la memoria breve. Da allora gira l’Italia e il mondo per orfanotrofi e tra la gente più sola, per svegliare le sensibilità addormentate e portare a tutti un messaggio di pace.