Il coraggio del cammino. La forza delle scelte. La passione per rispondere alle sfide di questo mondo… Passi concreti che si inseriscono del Sinodo appena concluso: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Su ogni numero della rivista SE VUOI trovi il contenuto; nel sito SE VUOI la scheda con i percorsi e le attività vocazionali.

La dodicesima scheda ha per tema DIO-CON-NOI. La vita – prima o poi –  ci porta a “uscire” da noi stessi, dal mondo che già conosciamo… per intraprendere nuovi percorsi, nuove scelte. Proprio qui Dio ci assicura la sua presenza. Se lo vogliamo lui per noi diventa amico, fratello, Signore della nostra vita.

 

 


L’undicesima scheda del percorso vocazionale in preparazione-celebrazione del Sinodo sui Giovani tratta il tema del RIALZARSI.
«…Rialzarsi è un’arte e, per quanto difficile e lenta nel suo procedere, rappresenta la possibilità di rinascere, più luminosi di prima, sempre più rispondenti al proprio vero volto, “a immagine e somiglianza del Creatore”».

 


La decima scheda del percorso vocazionale in preparazione al Sinodo sui Giovani è dedicata al tema della FRATERNITÀ.  L’altro – chiunque sia – non è un nemico da cui difenderci, ma la realtà più prossima di cui non posso fare a meno. L’altro mi spinge a tirare fuori il meglio di me: la mia vocazione alla fraternità.

 


Ecco la NONA scheda del Percorso Vocazionale 2018: “GUARDARE AVANTI… la scelta di ogni giorno”.
«Al passato grazie, al futuro sì! (Dag Hammarskjöld)».
In questa frase è racchiuso uno dei grandi segreti della vita: per guardare avanti – con speranza e coraggio – bisogna aver imparato a guardare indietro con fede e gratitudine…

 


 

 


 

Ecco la 7a scheda del Percorso Vocazionale 2018: “COMINCIARE… qual è il primo passo?”.
«COMINCIARE è il verbo delle possibilità e delle speranze, della prova e del rischio… del necessario e del- l’imprescindibile. Ogni chiamata/vocazione ha sempre un inizio…».