Carissimi lettori, sfogliando questo primo numero del 2024 potrete “scovare” qua e là alcune novità e rubriche nuove. Ad esempio quella Biblica che si soffermerà su versetti del “Padre nostro” e quella sulla Preghiera che ha per titolo “Una sinfonia di preghiera”. Queste rubriche vogliono essere uno strumento che ci aiuta e prepara a vivere in pienezza il prossimo Giubileo del 2025, così come indica Papa Francesco nella sua Lettera (11 febbraio 2022). Un anno dove fare “esperienza” di Dio e della fraternità tra noi. Un tempo per comprendere chi siamo e la vocazione che abbiamo, come singoli e come Chiesa.
Buona lettura di SE VUOI e buon 2024!