Suore Apostoline

Una vita per le vocazioni

Le suore della Regina degli Apostoli con l’apostolato vocazionale
– ci vuole oggi questo.

Papa Francesco alla Famiglia Paolina, Vaticano 25 novembre 2021

Giovani

Orientamento vocazionale

Educatori

Formazione per gli educatori vocazionali

Se Vuoi

Rivista di orientamento

Catalogo Sussidi Vocazionali

per educatori, animatori e catechisti

Centro Vocazionale AP

Libreria

Ultime notizie

Tutti

Cosa dice, allora, questo testo a noi oggi?
L’importanza di rivivere, non solo ricordare, ogni liberazione e la liberazione definitiva operata da Dio nella Prima Pasqua e nella Pasqua definitiva vissuta da Gesù.
Quella notte è ogni nostra notte in cui abbiamo scoperto una luce che veniva da Lui, in cui non ci siamo sentiti soli ma siamo diventati “un popolo” con chi ci era accanto.

Una via d’uscita

Vivere l’esperienza della resa non è un male, vivere il fallimento e le macerie fa parte della vita. Concediti di stare con le tue macerie, se scappi sempre da esse e non ne prendi atto, se non lasci che Dio faccia verità e vada fino in fondo, non crescerai mai e non sarai mai davvero libero

Quella notte…

Cosa dice, allora, questo testo a noi oggi?
L’importanza di rivivere, non solo ricordare, ogni liberazione e la liberazione definitiva operata da Dio nella Prima Pasqua e nella Pasqua definitiva vissuta da Gesù.
Quella notte è ogni nostra notte in cui abbiamo scoperto una luce che veniva da Lui, in cui non ci siamo sentiti soli ma siamo diventati “un popolo” con chi ci era accanto.

Quel meraviglioso senso del limite

Quali sono le cose che contano davvero nella vita? Se tutto è vanità, hebel, soffio inconsistente, c’è allora qualcosa per cui valga la pena questo nostro esserci? Qoelet non si è dato pace, senza rassegnazione ha ricercato e indagato ogni faccenda e occupazione che l’uomo da sempre compie “sotto il sole” (Qo 1,3)…

Alla sua presenza

Questo episodio della vita di Abramo ci mostra quanto il Signore osi nel coinvolgersi con l’uomo e nell’avvicinarsi a lui, a tal punto da stare alla sua presenza. Il peccato di Sodoma e Gomorra, come si vedrà dopo, è proprio quello invece di rifiutare qualsiasi vicinanza di Dio.

SE VUOI 4/2022

Cari amici, è pronto il nuovo numero di SE VUOI per i mesi di luglio/agosto.
Leggendolo scoprirai nel Dossier “Gesti che curano” e, nelle testimonianze e negli articoli, i “luoghi” dove incontrare l’amore di Dio: dall’universo profondo al silenzio di un eremo.
A tutti buona lettura e l’augurio di una estate “riposante” …insieme a SE VUOI!

La nostra parrocchia è il mondo....

Beato Giacomo Alberione

Suore Apostoline

Siamo una Famiglia religiosa di sorelle che vivono in comunità per condividere la fede nel Signore Gesù e annunciare con la vita il “Dio che chiama”.
Il nome ufficiale della nostra Congregazione è “Istituto Regina degli Apostoli per le vocazioni” ed è l’ultimo Istituto religioso della Famiglia Paolina, fondato da Don Giacomo Alberione l’8 settembre 1959, Festa della Natività della Beata Vergine Maria. Siamo nella Chiesa le Suore “chiamate a occuparsi delle vocazioni” (Don Giacomo Alberione), perché ogni persona trovi il senso della vita e il suo posto nel mondo.

Siamo una Famiglia religiosa di sorelle che vivono in comunità per condividere la fede nel Signore Gesù e annunciare con la vita il “Dio che chiama”.
Il nome ufficiale della nostra Congregazione è “Istituto Regina degli Apostoli per le vocazioni” ed è l’ultimo Istituto religioso della Famiglia Paolina, fondato da Don Giacomo Alberione l’8 settembre 1959, Festa della Natività della Beata Vergine Maria. Siamo nella Chiesa le Suore “chiamate a occuparsi delle vocazioni” (Don Giacomo Alberione), perché ogni persona trovi il senso della vita e il suo posto nel mondo.

Somos uma Família religiosa de irmãs que vivem em comunidade para partilhar a fé no Senhor Jesus e anunciar com a vida o "Deus que chama".
O nome oficial de nossa Congregação é "Instituto Nossa Senhora Rainha dos Apóstolos para as vocações" e é o último Instituto religioso da Família Paulina, fundado por pe. Tiago Alberione em 8 de setembro de 1959, Festa do Nascimento da Virgem Maria. Na Igreja somos “chamadas a ocupar-se das vocações” (pe. Tiago Alberione), para que cada pessoa encontre o sentido da vida e o seu lugar no mundo.

Jesteśmy Siostrami Rodziny Zakonnej żyjącymi we wspólnocie, aby dzielić wiarę w Pana Jezusa i głosić życiem „Boga, który wzywa”.
Oficjalna nazwa naszego Zgromadzenia brzmi: „Instytut Królowej Apostołów dla Powołań”. Jest to ostatni instytut zakonny Rodziny Świętego Pawła założony przez ks. Jakuba Alberione 8 września 1959 r., w Święto Narodzenia Najświętszej Maryi Panny. W Kościele jesteśmy Siostrami „wezwanymi do zajmowania się powołaniami” (ks. Jakub Alberione), aby każda osoba znalazła sens życia i swoje miejsce w świecie.

sevuoi
SE VUOI

Rivista per giovani che cercano il meglio

Numero: SE VUOI 4/2022

SE VUOI è una rivista per chi nella propria vita sta cercando il meglio e con le sue scelte vuole costruire il futuro. “Il meglio” è Gesù e il suo messaggio “SE VUOI essere perfetto… vieni! Seguimi”. E questo lo dice a un giovane che desidera con forza una vita pienamente felice e realizzata (Vangelo secondo Matteo 19,16-21). SE VUOI vuole essere, dunque, uno strumento che ci accompagna a leggere e interpretare il mondo e la storia; a desiderare e scegliere “il meglio”; a incontrare e seguire Gesù secondo la Sua chiamata.

scopri di più

Prossimi appuntamenti

Iniziative ed eventi pensati dalle Suore Apostoline

Non ci sono eventi in programma
Sempre avanti nella gioia

Beato Giacomo Alberione

Sussidi Vocazionali AP

Catalogo delle Edizioni, Gadget, T-shirt, Minimedia e Poster

×
×