Lo spazio vitale dell’uomo è lo sguardo dell’altro, che lo accoglie o lo rifiuta…

La mente è come un paracadute, se non lo apri non funziona.